S. Giuseppe

Parrocchia San Giuseppe al Lagaccio

Una parrocchia impegnata nell'evangelizzazione

Chiesa

Contributi del giorno domenica 20 Dicembre 2015

Avatar

Battesimi di dicembre!

Share/Save/Bookmark

Battesimo Schiavone 2015-12-20--16.44.47Oggi abbiamo avuto la gioia di battezzare la piccola Serena!

La bimba è stata tranquilla, e si è goduta il battesimo! Era accompagnata dai genitori Nico e Roberta e dalle sorelline, Irene e Valeria.

Tutti i partecipanti hanno vissuto la celebrazione con grande compostezza e raccoglimento.

Tra gli amici della famiglia molti vecchi “giovani” della parrocchia: Paola, Bobo, Gianluca e altri.

Un augurio grande a tutta la famiglia!

Avatar

“Porta” la misericordia

Share/Save/Bookmark

2015 Cartellone giubileo porte da aprire ogni mese (ridotto)Quest’oggi, alla Messa delle 11, alla fine dell'omelia, siamo andati con i bambini in fondo alla chiesa per un piccolo rito molto speciale.

Già da qualche settimana era stato approntato un cartellone coloratissimo con dodici porte, numerate da 1 a 12, e con un significativo titolo: “Porta” la misericordia.

Quello che abbiamo fatto è stato di aprire la prima porta, e di leggere una frase di Gesù incollata dietro di essa, una frase riguardante la misericordia.

Faremo lo stesso per tutti i dodici mesi di quest’anno nel quale papa Francesco ci ha regalato il Giubileo della Misericordia, per ricordarci e non dimenticarci mai del dono della misericordia di Dio  e della chiamata ad essere misericordiosi tra di noi.

I bambini sono rimasti molto colpiti!

Grazie Signore!

Avatar

Il presepe in chiesa!

Share/Save/Bookmark

Presepe 2015-12-28--10.00.16Anche quest’anno gli uomini hanno fatto il presepe, con tanta cura e tanto amore!

Ve lo proponiamo nel ciclo notte-giorno-notte, corredato di una felice musichetta natalizia.

Buona visione e buon ascolto!

Avatar

La benedizione dei bambinelli dei presepi!

Share/Save/Bookmark

Bambino GesùNella nostra parrocchia, durante la celebrazione eucaristica della quarta domenica di avvento, don Paolo ha benedetto i bambinelli che ognuno ha portato nelle proprie case per deporre nel presepe la notte di Natale per trasformare le nostre famiglie in luogo di vera accoglienza del Figlio di Dio.

Presepe 2015-12-28--10.00.16Durante la celebrazione della S. Messa di Natale anche nel presepe in chiesa è stato deposto Gesù Bambino. Gloria a Dio nell’alto dei cieli e pace in terra agli uomini che Dio ama, cantavano gli angeli. Che Gesù porti gioia in ogni famiglia, conforto agli ammalati, amore a chi è solo e pace su tutta la terra!

Presepe esterno 2015-12-20--08.29.00All’esterno della nostra chiesa, dei volontari hanno costruito una piccola capanna con Maria, Giuseppe; Gesù Bambino è stato scoperto proprio a Natale. Quella capanna vuole ricordare a tutti coloro che passano che Gesù è nato! Dio si è fatto uomo per tutti, proprio tutti, anche per chi ha una fede da riscoprire, per chi ha bisogno di riaccendere quella luce che si è affievolita. Più di una volta ho visto persone farsi il segno della croce passando davanti a Gesù Bambino. Guardando a quel Bambino riacquistiamo fiducia e speranza perché avvertiamo la presenza di un Dio capace di farsi piccolo, per farsi vicino ad ogni uomo. L’unica condizione che viene richiesta è quella di farsi piccoli, chinarsi per abbracciarlo, tenerlo tra le braccia e prostrarsi davanti a Lui per adorarlo.

Questi gesti sono molto importanti, ci rendono più consapevoli dell’importanza di “fare il presepio” . Dobbiamo preparare la “culla “ e accogliere quel Bambino nel nostro cuore. Che significato potrebbe avere il Natale senza il Festeggiato? Che cosa servirebbe scambiarsi o ricevere regali se manca il segno del Dono Vero che riceviamo e che ci trasforma in dono per gli altri, ovvero, il Bambino Gesù?

Gesù Bambino, vieni dentro di noi e cambia i nostri cuori, fa che possiamo essere dono per gli altri.