S. Giuseppe

Parrocchia San Giuseppe al Lagaccio

Una parrocchia impegnata nell'evangelizzazione

Chiesa

Contributi con l'argomento Cartelloni

Share/Save/Bookmark

Cartellone Avvento 2016-01-05--18.54.03Avvento: tempo di attesa e di speranza, tempo di grazia e di gioia per disporre il nostro cuore ad accogliere Gesù che a Natale verrà in mezzo a noi!

2015 poster Avvento baseNella nostra parrocchia, per questa occasione, abbiamo realizzato il cartellone d’Avvento, che abbiamo posto in chiesa ai margini del presbiterio, e che ci ha accompagnato nella preparazione al Natale.

Il titolo di questo cartellone è: “Cielo nuovo e terra nuova“, e rappresenta un mondo grigio, spento, triste, pieno di spazzatura e di cose negative.

Con questo cartellone si è voluto far passare il messaggio che, attraverso l’ impegno di tutti e cambiando certi nostri atteggiamenti sbagliati, possiamo rendere questo mondo, già da ora, migliore; un mondo di pace nell’attesa di quel “cielo nuovo e terra nuova ” che ci ha annunciato Gesù.

2015 poster Avvento sovrapposizioneNelle quattro domeniche del cammino, di settimana in settimana, il cartellone ha subito delle modifiche; infatti precedentemente, su un altro foglio è stato diviso e ritagliato in cinque parti  l’immagine di un mondo bello e pulito che ricopriva il mondo brutto e sporco. Ogni domenica, durante la S. Messa, al momento dell’omelia, i nostri bambini del catechismo attaccavano i pezzi che servivano a comporre il puzzle del mondo rinnovato, ricoprendo così il mondo grigio sottostante  e lasciando il posto ad un mondo nuovo molto bello e tutto colorato.

Attorno al mondo poi si è formato un girotondo di bambini con degli slogan inerenti alla Parola di Dio delle varie domeniche del cammino:

  • Alzatevi!
  • Raddrizzate i sentieri!
  • Rinnovatevi nella gioia!
  • Insieme nell’attesa

e, infine, a Natale:

  • Alleluia!  Cielo nuovo e terra nuova.

Grazie al di Maria, alla sua fede, Il Verbo si è fatto carne ed è venuto ad abitare in mezzo a noi: È nato il Salvatore del mondo!!!

Nella notte santa i messaggi sono stati resi significativi dall’immagine di Gesù Bambino che è stato posta al centro del nuovo e allegro mondo che si è venuto a formare sul cartellone.

Per finire, attorno al mondo tantissime stelline di cartoncino attaccate dai bambini presenti come segno del loro cammino e dell’ impegno a migliorarsi, ogni domenica, alla fine della Messa, hanno completato il cartellone scaldandolo e accendendolo con la loro luce.

Grazie Signore perché sei venuto in mezzo a noi per creare “cieli nuovi e terra nuova” nel cuore di ogni credente!

Avatar

“Porta” la misericordia

Share/Save/Bookmark

2015 Cartellone giubileo porte da aprire ogni mese (ridotto)Quest’oggi, alla Messa delle 11, alla fine dell'omelia, siamo andati con i bambini in fondo alla chiesa per un piccolo rito molto speciale.

Già da qualche settimana era stato approntato un cartellone coloratissimo con dodici porte, numerate da 1 a 12, e con un significativo titolo: “Porta” la misericordia.

Quello che abbiamo fatto è stato di aprire la prima porta, e di leggere una frase di Gesù incollata dietro di essa, una frase riguardante la misericordia.

Faremo lo stesso per tutti i dodici mesi di quest’anno nel quale papa Francesco ci ha regalato il Giubileo della Misericordia, per ricordarci e non dimenticarci mai del dono della misericordia di Dio  e della chiamata ad essere misericordiosi tra di noi.

I bambini sono rimasti molto colpiti!

Grazie Signore!

Avatar

È domenica! Gesù ci chiama!

Share/Save/Bookmark

Cartellone Eccoci Eccomi inizio catechismo 2015-10-18--15.35.47Signore Gesù, non è facile risponderti “eccomi”, ma se pensiamo al coraggio di Abramo, all'obbedienza di Mosè, alla disponibilità di Samuele ed all’accoglienza di Maria tua madre prendiamo forza per dirti con tutto il cuore “Eccomi! Cosa vuoi che io faccia?”

Questa domenica, durante la S. Messa, insieme al pane e al vino è stato portato all’offertorio il cartellone su cui la settimana scorsa i bambini del catechismo hanno apposto il loro “eccomi”, come segno che ascoltando la voce di Gesù hanno deciso di seguirlo!

 

Share/Save/Bookmark

Cartellone Eccoci 2015-11-12--13.18.48Il Signore ci chiama ogni giorno! la chiamata di Dio non è un’imposizione, ma una possibilità di libertà e di amore. Dio si presenta con un “se vuoi”. E noi vogliamo seguirlo!!

Con questo spirito ogni gruppo di catechismo, nel proprio giorno, ha dato inizio agli incontri con  una celebrazione alla quale hanno partecipato i bambini, i loro genitori e le catechiste. Don Paolo ha guidato questo momento di preghiera e ci ha aiutato a riflettere su questo cammino intrapreso, per conoscere Gesù e vivere l’amicizia con Lui.

Abbia letto un brano della Parola di Dio: la vocazione di Samuele (1Sam 3,4-11): è stato letto in maniera dialogata: una catechista faceva la parte del narratore, un genitore quella del vecchio Eli, un bambino quella del piccolo Samuele, il sacerdote quella di Dio. Il racconto ci ha fatto capire che anche nei nostri incontri di quest’anno Gesù ci chiama sempre, ci parla e aspetta il nostro “eccomi”.

Alla parete era appeso un cartellone, al cui centro le catechiste hanno composto con lettere grandi la parola “eccoci”, e,  dopo aver formulato alcune preghiere, i bambini hanno incollato il loro cartoncino con scritto “eccomi” e il loro nome.

Abbiamo concluso la celebrazione con la preghiera del Padre Nostro e il canto “Ti ringrazio”: abbiamo detto il nostro “grazie” a Gesù per aver potuto vivere questo bel momento.

Domenica prossima porteremo il cartellone con tutti gli “eccomi” dei bambini insieme al pane e al vino nella Messa.

Grazie Signore per questa bella attività!

 

Avatar

Il cartellone di Natale

Share/Save/Bookmark

Cartellone_Natale_gruppo_giovani_2013-12-29--12.19.58Nel ritiro di domenica 22 dicembre noi del Gruppo Giovani abbiamo deciso di fare tutti insieme un cartellone con un messaggio da dare alla comunità per Natale.

Stamattina, dopo aver fatto visita alle vecchiette, in ufficio abbiamo cominciato a lanciare delle idee che ci avevano colpiti nel ritiro, e dopo aver deciso la frase per la comunità ci siamo messi a preparare il cartellone, disegnando e colorando.

Il cartellone rappresenta Gesù bambino che si è fatto piccolo per noi, come dice la scritta posta in alto. Abbiamo scelto questo messaggio perché volevamo ricordare alla comunità che l’amore di Dio è così grande che ha deciso di venire a stare tra di noi come un uomo piccolo e povero.

La scritta forma un arco, a rappresentare la grotta in cui è nato Gesù; sopra la scritta, infatti, c’è anche la stella che indica la nascita del Salvatore.

Grazie Signore, per averci aiutato a fare il cartellone per la comunità!