S. Giuseppe

Parrocchia San Giuseppe al Lagaccio

Una parrocchia impegnata nell'evangelizzazione

Chiesa

Contributi del mese di Maggio 2010

Avatar

La conclusione del Mese di Maggio

Share/Save/Bookmark

Stasera le parrocchie del Vicariato si sono recate all’oratorio di Salita San Francesco da Paola per la conclusione del mese di maggio.

Dalla parrocchia siamo partiti prima delle 21, e recitando il rosario siamo andati verso l’oratorio.

La partecipazione non era propriamente quella della folla, ma la fede e la preghiera c’erano!

Avatar

La Festa della Madonna

Share/Save/Bookmark

Festa_Madonna_2010-05-30--21.07.14Anche quest’anno abbiamo vissuto la Festa della Madonna.

L’appuntamento era per i Vespri, alle 20.30. Poi l’uscita della processione con la Madonna.

La novità di quest’anno è stata la presenza di nuovi portatori della madonna, che hanno svolto egregiamente e con orgoglio il loro compito.

Il percorso, il solito, prevedeva salire per via Ponza, scendere per Salita Oregina, quindi un breve tratto contromano in Via Avezzana, poi la discesa per salita Rapalli, e infine su per via del Lagaccio.

Le campane hanno accompagnato la partenza e l’arrivo della Madonna.

Festa_Madonna_2010-05-30--21.01.04Ad aprire la processione c’erano i chierichetti  guidati da Rino, quindi i bambini della Prima Comunione. Dietro la Madonna una gran partecipazione di popolo.

Parecchie finestre e davanzali erano illuminati a festa.

La banda di Rivarolo ha accompagnato la celebrazione.

Festa_Madonna_2010-05-30--22.56.40All’arrivo alla parrocchia, la Madonna si è intrattenuta in un dialogo che ne ha visto infine l’entrata nella chiesa.

I giovani hanno fatto la lotteria per le loro attività, e il gruppo delle signore ha tenuto il mercatino di beneficenza.

Dopo la Processione, in salone, abbiamo condiviso la cena base di pesce: cuoco d’eccezione: Nicola, aiutato dall’infaticabile Roberto.

Vedi tutte le foto della festa.

Avatar

Prime Riconciliazioni = Festa del Perdono

Share/Save/Bookmark

Abbiamo celebrato oggi pomeriggio con i bambini di terza elementare la Prima Riconciliazione, la Festa del Perdono.

Avevamo preparato questo momento con il ritiro, e ora non rimaneva che celebrare il grande Sacramento del Perdono.

Alcuni gesti hanno aiutato i bambini a vivere intensamente questo momento:

  • All’entrata i bambini hanno ricevuto un lumino spento, perché il nostro peccato spegne la luce della grazia di Dio accesa in noi il giorno del nostro Battesimo.
  • Al momento dell’esame di coscienza, alcuni chiodi venivano posti nelle piaghe del Crocifisso, per capire che i nostri peccati di oggi sono anch’essi causa di sofferenza per Gesù.
  • Dopo aver ricevuto il perdono ogni bambino ha trasformato un chiodo in un fiore, e il crocifisso ne è uscito completamente rifiorito: confessare i nostri peccati dà sollievo non solo a noi, ma anche a Gesù.
  • Ad ogni bambino è stato acceso il lumino dal sacerdote che li ha confessati, perché con il perdono la nostra vita ridiventa bella e luminosa; il bambino ha poi portato il lumino al fonte battesimale.

Dopo le confessioni individuali vari bambini hanno spiegato ai genitori lì presenti il significato dei vari elementi, ad edificazione di tutti.

Una bella festa. Grazie, Signore!

Avatar

Terminato il Corso di Preparazione al Matrimonio

Share/Save/Bookmark

CPM_2010-05-25--22.00.39Tutti i salmi finiscono in gloria. Ed è stato vero anche per il nostro Corso di Preparazione al Matrimonio!

L’ultima serata del CPM, stasera, ha riguardato le ultime comunicazioni: la pratica di matrimonio, la celebrazione dello stesso, la preparazione spirituale al Sacramento.

E poi abbiamo condiviso la cena: tutti abbiamo potuto apprezzare quanto gli altri hanno preparato. Come si dice: Tutti i salmi finiscono in gloria.

Per noi dell’equipe questo CPM è stato speciale, perché tutte le coppie che hanno partecipato sono state speciali. Grazie, Signore!

Vedi tutte le foto della serata.

Avatar

Il demanio ha a cuore i cittadini?

Share/Save/Bookmark

Dopo tanti anni, il Comune sta lavorando al primo lotto dell’allargamento della strada. Se tutto va bene dovrebbe presto sparire il semaforo.

C’è però un “se”, riguardante il camminamento pedonale a filo della caserma.

Secondo le informazioni che abbiamo, il Comune sta chiedendo al demanio di poter costruire una passerella di metallo, in maniera che non ci siano gradini.

Attualmente il Demanio sta chiedendo al Comune di fare il camminamento a piano, e di raccordarsi quindi alla strada con una scala. Che sarà almeno di una trentina di gradini.

La rampa per evitare questi gradini (barriera architettonica) sarebbe fatta solo con il secondo lotto. Cioè non si sa quando!

Ora, la cosa che ci chiediamo: ma il Demanio, proprietario della caserma, ha a cuore o no i cittadini del Lagaccio?

Ci sono stati mille ritardi prima che partissero i lavori, e adesso che i lavori si fanno si rischia di farli male.

Le istituzioni lontane dalla gente… Signore, fa’ che si rendano conto delle necessità della gente.

Demanio, dacci un segno che ci sei vicino!

Avatar

L’ordinazione di don Stefano

Share/Save/Bookmark

Oggi pomeriggio la comunità diocesana ha vissuto un momento di grazia con l’ordinazione presbiterale di don Stefano Bisio e di altri religiosi.

Gli altri religiosi erano della congregazione dei Figli di Santa Maria Immacolata, fondata dal venerabile don Giuseppe Frassinetti, prete genovese della prima metà dell’ottocento.

Grazie, Signore, per questi giovani che mettono la loro vita al tuo servizio! aiutali a donarsi sempre con gioia! e donaci molti preti santi!

Un commento

  1. Avatar Stefano ha detto:

    Buon pomeriggio,

    mi chiamo Stefano Bisio e sono di Milano.

    Ho visto il mio più givane omonimo che ha scelto una strada di dedizione a Dio e di Amore verso il prossimo.

    I miei migliori auguri e una preghiera e una lode alla Madonna.

    Cordiali Saluti

    Stefano Michele Bisio di Milano

Avatar

Le Prime Comunioni

Share/Save/Bookmark

Le Prime Comunioni di quest’anno si sono svolte in semplicità, con una bella partecipazione da parte della comunità e delle famiglie.

Hanno fatto la Comunione 27 bambini: Alessandro, Alessia R., Alessia V., Alessio, Alexia, Anahí, Andrea, Ántony, Derick, Edoardo, Erika, Ettore, Francesca, Gabriele, Gaia, Jasmine, Klision, Lorenzo, Lucia, Marko, Michael, Michelle, Romina, Rosa, Samuele, Sara, Veronica.

Si sono preparati con attenzione e con gioia, accompagnati con amore dalle catechiste.

La comunità parrocchiale li ha accompagnati con la preghiera! Grazie, Signore, per questi bambini e per le loro famiglie!!

Avatar

Veglia di Pentecoste alla Guardia

Share/Save/Bookmark

Come tutti gli anni, la Vigilia di Pentecoste è dedicata alla Veglia alla Guardia.

La cosa più bella di questa veglia sono le testimonianze di giovani che si impegnano a seguire il Signore, nel matrimonio e nella vita consacrata.

Durante l’adorazione eucaristica, poi, molti giovani hanno celebrato il Sacramento della Riconciliazione.

Della parrocchia c’era una bella rappresentanza!

Avatar

Il battesimo di Jasmine

Share/Save/Bookmark

Battesimo_Jasmine_Romagnolo_10-05-22--11.25.59Stamattina abbiamo vissuto un momento bellissimo: Jasmine, cuginetta di Lucia, ha ricevuto il Battesimo.

Domani, insieme alla cuginetta e agli altri bambini della parrocchia, riceverà la Prima Comunione.

Jasmine frequenta il catechismo a Marsiglia, dove vive, e lì si è preparata per il Battesimo e per la Prima Comunione.

La nostra comunità ha avuto la gioia di starle accanto in questo momento così bello.

Grazie, Signore, per la fede bella che hai dato a Jasmine e ai suoi genitori!

Vedi le altre foto del Battesimo.

Avatar

Cena con i portatori della Madonna

Share/Save/Bookmark

Questa sera abbiamo avuto una cenetta serena e gustosa con i portatori della Madonna.

È ormai alle porte la tradizionale processione dell’ultima domenica di maggio.

Quest’anno sarà domenica 30: alle ore 20.30 i Vespri solenni, e alle ore 21 l’uscita della processione.

Nella cena abbiamo condiviso e accolto alcuni nuovi portatori, e abbiamo “ripassato” lo svolgimento della processione e il ruolo dei portatori.

Un momento molto positivo!

Grazie, Signore!

Avatar

Ritiro della Preparazione al Matrimonio

Share/Save/Bookmark

Ritiro_CPM-2010-05-16--16.38.27Ritiro del Corso di Preparazione al Matrimonio. A San Barnaba, il convento dei cappuccini al fianco di Oregina.

Nel contesto di una giornata di sole (era da tanto che non se ne vedevano), abbiamo scrutato e contemplato e ascoltato l’annuncio di Dio, del suo amore, del dono del suo Figlio.

Abbiamo visto interesse, gioia di riascoltare qualcosa di grande.

Abbiamo percepito che il matrimonio può essere più facile se c’è l’amore di quel Dio che abbiamo ri-conosciuto: misericordioso, paziente, fedele.

Grazie, Signore, per questi carissimi giovani!

Vedi tutte le foto del ritiro.

Avatar

Il ritiro delle Prime Comunioni

Share/Save/Bookmark

Quest’oggi abbiamo avuto il ritiro delle Prime Comunioni, con i bambini e le loro famiglie, al Santuario di San Francesco da Paola.

La partecipazione è stata ottima, e interessata, grazie alle catechiste e al bel materiale con il quale sono state portate avanti le attività della giornata.

Padre Alvise ha avuto uno spazio per presentare la figura di San Francesco, e nel pomeriggio un laico pugliese, Michele, ha dato la sua testimonianza di come vive la Chiesa e la comunione.

Un grazie grande a tutti!

Avatar

Cena di autofinanziamento

Share/Save/Bookmark

Cena_Autofinanziamento_Campo-2010-05-14--21.35.17Stasera abbiamo vissuto un bel momento, con la cena di autofinanziamento per il campo estivo di luglio.

Martino e i suoi ragazzi hanno organizzato il tutto magnificamente. La gente ha risposto: eravamo una sessantina! oltre a quelli che non hanno potuto venire ma hanno dato l’offerta per il buon funzionamento del campo.

Vincenza e Silvana hanno fatto faville in cucina, con una pastasciutta ai frutti di mare squisita.

E abbiamo avuto la gioia di una visita: Michele e sua figlia Letizia, venuti da Bari per visitare Genova e per allietare la nostra bella compagnia.

Grazie, Signore!

Vedi tutte le foto dell’evento.

Avatar

Arrivederci Anna!

Share/Save/Bookmark

La nostra comunità parrocchiale ha dato stamattina l’estremo saluto ad Anna Franzé, cara persona.

Quasi due anni fa la morte improvvisa della sua “piccina”, Rossella. Ora Anna è con lei, e con il Signore, che ha amato.

Anna, dal cielo prega per noi!

Avatar

Corso di Preparazione al Matrimonio a gonfie vele!

Share/Save/Bookmark

Il Signore ci sta aiutando a portare avanti un altro ottimo Corso di Preparazione al Matrimonio.

Sono nove coppie, molto affiatate, e l’impressione è che stiamo offrendo degli spunti di riflessione significativi.

Signore, accompagnali a costruire famiglie sante!

Avatar

Ritiro in preparazione alla Prima Riconciliazione

Share/Save/Bookmark

Nel pomeriggio i bambini di terza elementare e i loro genitori hanno vissuto la preparazione alla Prima Riconciliazione.

Nella cornice del convento di San Francesco da Paola abbiamo vissuto un momento di formazione, di verifica e di annuncio.

Bella la partecipazione di tutti.

Grazie, Signore!

Avatar

A tutte le mamme nel giorno della loro festa

Share/Save/Bookmark

Dedicato a tutte le mamme, è una preghiera bellissima!

Signore,
con questa preghiera vogliamo ringraziarti
per il regalo più bello che ci hai fatto.

Dopo le stelle nel cielo di notte, la luce e il calore del sole,
dopo tutto questo, hai dato ad ognuno di noi un pezzetto del tuo cuore:
l’amore della mamma.

Lei ci tiene sotto al suo cuore per nove mesi già con tanto amore.

Mamma:
è la prima parola che ogni figlio del cielo pronuncia
e l’ultima che ogni figlio sussurra prima che al cielo torni.

Mamma,
sei l’unica al mondo che dona tutto senza chiedere nulla;
come Gesù, sai soltanto amare.

Sei l’angelo custode
al quale il Signore ha donato un corpo e un anima
e ti ha avvolta nel fuoco dello Spirito Santo
per esserne sempre illuminata.

Ci accompagni per le ripide strade della vita,
e ci segui passo dopo passo col tuo cuore,
anche quando cominciamo a volare da soli.

Mamma,
ci dai sicurezza con la tua dolcezza, serenità con la tua bontà,
stabilità con il tuo amore per il papà.

Il tuo saper perdonare ci insegna ad amare.

Ci insegni ad essere migliori, non i migliori.
In ogni tuo respiro, sguardo, sorriso,
si legge sempre la grande felicità dell’esser mamma.

Mamma,
non ci siamo scelti
ma Dio ti ha scelta per ognuno di noi
perché voleva anticiparci il Paradiso.

Mamma,
sei la serva fedele al progetto di Dio.
Nel suo progetto d’amore per te c’eravamo noi,
nel suo progetto di vita per noi c’eri tu.

In questo momento della Santa Comunione
vogliamo ringraziarti, Signore,
per il dono inestimabile della mamma.

Spirito Santo, che nella mamma hai sposto i tuoi sette doni,
accompagna ogni mamma,
perché sappia sempre curare e custodire i suoi figli.

Amen.

Avatar

A Pizzo parlano di noi

Share/Save/Bookmark

Una parrocchiana mi ha portato oggi il giornale di Pizzo Calabro, Identità, perché a pagina 7 parla di Genova e della nostra parrocchia.

Come tutti sappiamo, a Genova e in particolare al Lagaccio è forte la presenza pizzitana.

I fratelli e le sorelle di Pizzo sono specialmente affezionati alla festa della Madonna, che tutti gli anni si svolge l’ultima domenica di maggio; la maggior parte dei portatori della Madonna sono pizzitani, e portano avanti con orgoglio questa tradizione.

L’articolo di questo giornale è stato una gradita sorpresa, e lo condivido con voi!

Avatar

Terminata la Benedizione delle Case!

Share/Save/Bookmark

Ringrazio il Signore perché anche quest’anno mi ha aiutato a portare a termine la Benedizione delle case.

Ho cominciato a metà di gennaio, e c’è voluto fino ad adesso (escluse la Settimana Santa e l'Ottava di Pasqua) per arrivare in fondo.

Devo dire che sono molto contento di questa benedizione. Se l’anno scorso aveva il fascino della prima visita alle famiglie, quest’anno è stato bello ritrovare tanti volti già visti. Con molti di loro, poi, c’erano state occasioni per conoscersi lungo l’anno, ed è stato molto piacevole pregare insieme e sedersi a condividere qualcosa delle nostre vite.

La cosa che più mi ha colpito è stata la grande ricchezza di persone anziane nella parrocchia!!! Anziani che sono un patrimonio di esperienza e di esperienze, di luoghi di provenienza diversi, di saggezza e di tradizioni. A molti di loro che non escono di casa, quasi una cinquantina, viene o verrà portata settimanalmente la Comunione Eucaristica in casa dai ministri straordinari, il che fa della nostra parrocchia di San Giuseppe un qualcosa di unico.

L’altra cosa che mi ha colpito è la grande ricchezza di nazionalità che abbiamo: siamo una parrocchia multietnica! Ecuador (la comunità più numerosa), Albania, Marocco, Perù, Romania, Ucraina, Kerala (India), Sri Lanka, Russia, Senegal, Nigeria, Cina, El Salvador, Repubblica Dominicana, Colombia, Bolivia, Tunisia, Egitto, Capo Verde, ecc. Siamo un groviglio di razze, ma in generale il processo di integrazione sta avanzando. Tra tutte, la comunità che sembra la meno integrata e la meno integrabile è quella cinese: lingua diversissima, religione incomunicabile, pochissimi contatti umani.

A livello personale, poi, mi hanno dato tantissimo le persone che mi hanno accolto; certo, hanno accolto Gesù attraverso di me; e questo mi fa sentire ancora più felice: se Gesù riceve amore, sono felice anch’io!

Per tutta questa benedizione ti dico quindi: grazie di cuore, Signore!!!

Avatar

Come eravamo…

Share/Save/Bookmark

Il 1° Agosto 1953 si sposavano, qui nella parrocchia di San Giuseppe, i signori Francesco Borrello e Ines Pastrello, che ancora oggi sono parrocchiani, e sono una bella famiglia unita nell’amore del Signore.

Ci hanno cortesemente messo a disposizione la foto della firma del registro, alla presenza di don Cavenna, e volentieri la condividiamo con tutti.