S. Giuseppe

Parrocchia San Giuseppe al Lagaccio

Una parrocchia impegnata nell'evangelizzazione

Chiesa

Contributi del giorno mercoledì 5 Maggio 2010

Avatar

Terminata la Benedizione delle Case!

Share/Save/Bookmark

Ringrazio il Signore perché anche quest’anno mi ha aiutato a portare a termine la Benedizione delle case.

Ho cominciato a metà di gennaio, e c’è voluto fino ad adesso (escluse la Settimana Santa e l'Ottava di Pasqua) per arrivare in fondo.

Devo dire che sono molto contento di questa benedizione. Se l’anno scorso aveva il fascino della prima visita alle famiglie, quest’anno è stato bello ritrovare tanti volti già visti. Con molti di loro, poi, c’erano state occasioni per conoscersi lungo l’anno, ed è stato molto piacevole pregare insieme e sedersi a condividere qualcosa delle nostre vite.

La cosa che più mi ha colpito è stata la grande ricchezza di persone anziane nella parrocchia!!! Anziani che sono un patrimonio di esperienza e di esperienze, di luoghi di provenienza diversi, di saggezza e di tradizioni. A molti di loro che non escono di casa, quasi una cinquantina, viene o verrà portata settimanalmente la Comunione Eucaristica in casa dai ministri straordinari, il che fa della nostra parrocchia di San Giuseppe un qualcosa di unico.

L’altra cosa che mi ha colpito è la grande ricchezza di nazionalità che abbiamo: siamo una parrocchia multietnica! Ecuador (la comunità più numerosa), Albania, Marocco, Perù, Romania, Ucraina, Kerala (India), Sri Lanka, Russia, Senegal, Nigeria, Cina, El Salvador, Repubblica Dominicana, Colombia, Bolivia, Tunisia, Egitto, Capo Verde, ecc. Siamo un groviglio di razze, ma in generale il processo di integrazione sta avanzando. Tra tutte, la comunità che sembra la meno integrata e la meno integrabile è quella cinese: lingua diversissima, religione incomunicabile, pochissimi contatti umani.

A livello personale, poi, mi hanno dato tantissimo le persone che mi hanno accolto; certo, hanno accolto Gesù attraverso di me; e questo mi fa sentire ancora più felice: se Gesù riceve amore, sono felice anch’io!

Per tutta questa benedizione ti dico quindi: grazie di cuore, Signore!!!