S. Giuseppe

Parrocchia San Giuseppe al Lagaccio

Una parrocchia impegnata nell'evangelizzazione

Chiesa

Contributi del mese di Settembre 2010

Avatar

I primi voti di Taína nelle suore Brignoline

Share/Save/Bookmark

Taína firma il foglio dove ha scritto di suo pugno le parole della sua professione religiosaDurante il mio servizio a Santo Domingo (1998-2007) ho avuto la gioia di vedere l’ingresso nelle suore Brignoline di due ragazze: Cristina, che ha già fatto i voti perpetui, e Taína, che ha emesso questa mattina, nella Casa Madre delle Suore Brignoline, in viale Bracelli, i primi voti religiosi di povertà, castità e obbedienza.

Taína ha iniziato il suo cammino nelle suore nel 2006: un anno nella casa di Santo Domingo, poi il postulandato e il noviziato nella casa madre.

Quella di stamattina è stata una tappa molto importante, perché ha significato per Taína la scelta della vita religiosa. Per alcuni anni la confermerà annualmente, fino a che emetterà i voti perpetui, minimo tra cinque anni.

Giovedì, nell’adorazione, abbiamo pregato in particolare per Taína, e per il passo che stava per fare. E tutte le sere di questa settimana l’abbiamo ricordata anche nella preghiera dei fedeli della Messa.

La Messa dei voti è iniziata alle 10,30. Dopo l’omelia Taína ha pronunciato l’offerta di se stessa al Signore nelle mani della Madre Generale, suor Daniela, l’ha firmata (l’aveva scritta di suo proprio pugno), dopodiché è andata un attimo in sacrestia, dove ha cambiato il velo bianco, segno del cammino di formazione del noviziato, con il velo nero delle suore professe: è diventata suor María Taína Magallanes de la Cruz!

A presiedere avevamo mons. Guido Marini, cerimoniere pontificio, il quale ha fatto un’interessante parallelo tra la donazione religiosa di Taína e la donazione battesimale che ognuno di noi è chiamato a vivere.

Taína attorniata dai parrocchiani del Lagaccio presenti alla celebrazioneAlla celebrazione era presenta una bella rappresentanza della nostra parrocchia. Insieme abbiamo gioito con Taína, che ha vissuto con una contentezza molto bella tutta la celebrazione.

Taína, ti auguriamo di vivere con gioia la tua chiamata, e ti sosteniamo con la preghiera perché il tuo sì non venga meno!

Vedi tutte le foto della celebrazione.

Avatar

Le iscrizioni al Catechismo dei bambini

Share/Save/Bookmark

Abbiamo iniziato oggi le iscrizioni al catechismo dei bambini.

L’iscrizione viene effettuata nell’ufficio del parroco, tutti i giorni feriali, dalle 9 alle 11, e di pomeriggio dalle 16 alle 17,30.

L’iscrizione viene realizzata dai genitori (uno di essi). Può sembrare una formalità, ma in realtà significa l’impegno della famiglia ad accompagnare il cammino di formazione cristiana dei figli. Effettivamente il Catechismo rappresenta un rafforzamento e una “specializzazione” dell’educazione cristiana che ogni genitore dà ai propri figli: la parrocchia asseconda, rafforza e rende più ecclesiale la responsabilità educativa dei genitori nella trasmissione della fede ai loro bambini.

Allora l’iscrizione rappresenta un’espressione della volontà, ma anche un’assunzione di responsabilità da parte della famiglia.

L'interno della nostra Chiesa parrocchialeAll’iscrizione si riceve una lettera, nella quale il parroco, con il cuore in mano, indica ai genitori del bambino il senso del cammino che verrà fatto durante l’anno, con i momenti importanti della Messa domenicale e dell’incontro mensile con i genitori.

Per quest’ultimo incontro viene effettuato all’iscrizione un sondaggio per trovare le tematiche e i momenti più adatti a realizzare l’incontro di crescita tra i genitori e il parroco.

Personalmente vivo con gioia il momento delle iscrizioni perché rappresenta per me un’occasione importante per conoscere le mie “pecorelle”.

A tutti i genitori quindi un caloroso “a presto!”.

Avatar

25 anni di matrimonio!

Share/Save/Bookmark

Oggi abbiamo festeggiato i 25 anni di matrimonio di Franco e Alessandra, nostri parrocchiani, ai quali facciamo i più vivi auguri di una vita matrimoniale ogni giorno più felice e carica di bene e dell’amore di Dio.

Ad multos annos!