S. Giuseppe

Parrocchia San Giuseppe al Lagaccio

Una parrocchia impegnata nell'evangelizzazione

Chiesa
Avatar

Autobus… atei?

Share/Save/Bookmark

Spiace ascoltare la notizia che alcuni autobus genovesi diventeranno provocatoriamente atei. L’iniziativa della UAAR (Unione Atei Agnostici Razionalisti) non pare rispettosa della sensibilità di tanti genovesi che amano Dio e credono in suo Figlio Gesù.

Pertanto ho provveduto a scrivere una mail all’AMT per chiedere di riconsiderare la cosa.

Se qualcuno vuol fare lo stesso, può usare parole sue o rielaborare le mie. La mail è da inviare a Servizioclienti@amt.genova.it

Questa la mail inviata da me:

================================

Spett.le AMT servizio clienti,

nella nostra libera società ognuno di noi è certamente libero di esprimere il suo pensiero, e di contribuire alla riflessione comune nelle forme che ritiene più adeguate, purché sia fatto con rispetto della sensibilità altrui.

Adesso, colpisce il fatto che questa Azienda della nostra città accetti di integrare le sue entrate esponendo pubblicamente un messaggio poco rispettoso, per non dire offensivo. della sensibilità di tanti.

Se qualcuno mi dice che è buona notizia che io non ho bisogno di mio padre o di mia madre, che avere un padre ed una madre a nulla serve, questo mi offende profondamente in quanto non esisterei senza di loro e non sarei cresciuto senza il loro amore.

Perché allora si può gridare (pubblicitariamente parlando) che Colui, che per molti genovesi è il Padre per il quale esistiamo e viviamo l’amore, in realtà non esiste? E che questa è una buona notizia? Sì, perché il giro di parole su buona o brutta è per dire che la non esistenza di Dio è una buona notizia!

Mi meraviglio che una società di servizio pubblico come l’AMT permetta che per integrare le sue entrate siano affissi manifesti con una provocazione come quella che è stata divulgata dalla stampa.

Vi prego quindi di riconsiderare quanto fatto. La tanta gente che ama il Signore e che lo venera con molto rispetto si sentirà compresa da voi.

Grazie!!

don Paolo Benvenuto
parrocchia San Giuseppe al Lagaccio

================================

Argomenti: , ,

Categorie: Varie

2 Commenti

  1. Avatar Livio Iacopozzi ha detto:

    Ero scettico sulla possibilità che AMT ritirasse la pubblicità offensiva dei sentimenti religiosi. Temevo i nostri soliti comportamenti alla Ponzio Pilato.
    Alla fine hanno prevalso le buone ragioni come espresso nella lettera. Il successo ottenuto lascia ben sperare anche uno dal mugugno facile come me.

  2. Avatar Livio Iacopozzi ha detto:

    Ho l’impressione che le scritte proposte sui bus di Genova costituiscano un primo tentativo atto a raccogliere fondi tra coloro che avversano la Chiesa com’è chiaramente richiesto dall’Unione atei aniostici razionalisi. Per cosa? Per l’organizzazione del Gay Pride e altre forme di cosiddetta libertà. I cattolici genovesi alla fine sono sempre concilianti. Ricordo che al raduno dei grandi velieri durante le Colombiadi a Genova fu organizzato un banchetto, presenti tutte le autorità, il giorno di Venerdì Santo. Ecco perchè ritengo che Genova costituisca “terra di missione” non meno importante di S.Domingo.




Aggiungi un commento

XHTML: Puoi usare questi tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>